CONCORSO MAZZOLENI-PASSERINI
Premio speciale "Teatro dialettale"

    Premiazioni
Sondrio, Sala "Fabio Besta" Banca Popolare di Sondrio
Sabato 1░ aprile 2000 - ore 16

La Giuria del Premio speciale "Teatro dialettale" (edizione estemporanea del CONCORSO MAZZOLENI-PASSERINI) ha terminato i propri lavori rassegnando valutazioni e risultati, con l’attribuzione dei premi previsti dal Bando di Concorso alle opere considerate pi¨ meritevoli. L'iniziativa, che fa seguito alle precedenti edizioni del 1995 e del 1997, aveva preso avvio nel dicembre 1998, per iniziativa dei periodici mensili 'l Gazetin e Valchiavenna.

Entro il termine previsto dal bando (30 giugno 1999), sono state presentate ben 14 opere, per complessivi n. 17 autori. La Giuria ritiene particolarmente positivo questo risultato, in considerazione della peculiaritÓ e complessitÓ dell'impegno richiesto e del requisito che prevedeva esclusivamente l'uso di uno dei dialetti della provincia di Sondrio. Questo primo successo dell'iniziativa Ŕ ulteriormente alimentato dalla qualitÓ che generalmente caratterizza tutti i lavori.

Al termine dell'esame, prolungatosi anche in ragione delle caratteristiche sopra accennate, la Giuria ha provveduto, con convinto e motivato giudizio, all'assegnazione di tutti i riconoscimenti previsti dal Bando, e precisamente:

La cerimonia per la consegna dei premi si Ŕ tenuta Sabato 1░ Aprile 2000, alle ore 16.00, in Sondrio, presso la Sala "Fabio Besta" della Banca Popolare di Sondrio, presenti i componenti della Giuria e quasi tutti i concorrenti, i familiari di Pierangelo Mazzoleni e di Renzo Passerini, alla memoria dei quali il Concorso Ŕ stato intitolato, e diversi cittadini interessati.

I premi sono stati consegnati ai vincitori dal Presidente del BIM, Mario Belloli, in rappresentanza delle istituzioni che hanno creduto in questa inedita e originalissima proposta di intervento culturale:

il Presidente della Giuria del Premio
Prof. Giampiero Dell'Oca

Sondrio, 1░ aprile 2000